Raccolto il girasole ci si avvia alla semina delle cover crop

LIFE AGRESTIC mira a favorire l’adozione da parte degli agricoltori dell’UE di sistemi di coltivazione innovativi ed efficienti, con un elevato potenziale di mitigazione dei cambiamenti climatici, e a diffondere punti di vista e strumenti innovativi per il clima e per un’agricoltura efficiente sotto il profilo delle risorse. Gli innovativi sistemi di coltivazione (ECS), che si basano sull’introduzione di legumi e colture intercalari in rotazioni di 4 anni, vengono confrontati con i sistemi tradizionali in tre siti dimostrativi diversi, rappresentativi di diverse realtà climatiche e agricole: Ravenna (Emilia-Romagna), Pisa (Toscana) e Foggia (Puglia).

Leggi l’articolo dedicato ai tre siti dimostrativi

Il sito dimostrativo di Foggia in Puglia: le attività svolte

Siamo ormai alla conclusione anche del terzo anno di prove in campo. In particolare, a Foggia, uno dei tre siti sperimentali, i sistemi colturali a confronto si basano sulla rotazione di grano duro, orzo da birra e girasole (per quanto riguarda i sistemi colturali tradizionali, CCS) e lenticchie, orzo da birra (con cover crop) e girasole (per quanto riguarda i sistemi colturali efficienti, ECS).

Ecco, in estrema sintesi, cos’è stato fatto:

  1. Durante il primo anno o meglio l’anno zero (il 2019) i campi sono stati seminati a frumento
  2. Durante il secondo anno (il 2020) sono iniziate le vere e proprie rotazioni previste dal progetto: frumento, orzo e girasole per il sistema CCS; frumento e orzo traseminati con erba medica, girasole e lenticchia per il sistema ECS
  3. Durante il terzo anno, ovvero quello in corso (il 2021), erano previste le seguenti rotazioni: frumento, orzo e girasole per il sistema CCS; frumento e orzo traseminati con erba medica, girasole e lenticchia seminati dopo le cover crop per il sistema ECS.
    Nel mese di settembre 2020 sono stati arati tutti i plot CCS ed erpicato i plot ECS. A inizio ottobre è poi stata effettuata una seconda erpicatura su tutti i plot per affinare ulteriormente il terreno. Si è poi proceduto con la semina in alcuni plot (entrambi ECS) di un miscuglio costituito da facelia, rafano e trifoglio (cover crops).
    A marzo 2021 è stata eseguita una fresatura preparare il terreno dei plot che hanno ospitato lenticchia e girasole ECS. Prima della semina della lenticchia var. Itaca, si è intervenuti con un diserbo pre-emergenza del plot, così da limitare lo sviluppo delle infestanti, le quali rappresentano la principale problematica riscontrabile nella coltivazione della lenticchia. Per quanto riguarda la fertilizzazione, sempre a marzo è stata fatta una concimazione azotata del grano duro ECS e CCS, 200kg/ha di urea nei plot CCS, 170 kg/ha nel plot ECS. Lo stesso giorno è stata effettuata una concimazione di fondo nel plot 7 (girasole ECS), distribuiti 80 kg/ha di urea. Il giorno 8/04, invece, lo stesso plot è stato nuovamente fresato, e si è poi proceduto alla semina del girasole. Anche in questo caso, come per la lenticchia, dopo la semina si è attuato un diserbo pre-emergenza.
    Ad aprile nel terreno destinato al girasole convenzionale è stato eseguito un diserbo con glifosate, a maggio è stato seminato il girasole CCS ed è stato fertilizzato con urea a inizio giugno.
    Tra giugno e luglio sono stati raccolti orzo, grano e lenticchia. Mentre il girasole è stato raccolto oltre la metà di settembre.
    Rispetto lo scorso anno le rese sono state maggiori, ma le condizioni meteorologiche calde e secche hanno comunque inciso negativamente sul raccolto.
  4. A breve ricomincerà la preparazione dei terreni per le nuove semine. In due parcelloni ECS è prevista la semina di una cover crop (una brassica) con l’obiettivo di  “coprire” il terreno nel periodo autunnale, favorendo quindi lo stoccaggio di CO2 e riducendo fenomeni deleteri quali erosione del suolo e lisciviazione di nitrati.
Raccolto il girasole ci si avvia alla semina delle cover crop
- Ultima modifica: 2021-09-24T16:49:35+00:00
da Sara Vitali

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Single Template – Agrestic - Ultima modifica: 2019-03-29T12:27:02+00:00 da Redazione Digital Farm